giovedì 15 marzo 2012

Calice di crèpe con gelato alla crema, salsa di fragole e sigari di cioccolato

Ed eccoci qui con il nuovo MT challenge di marzo!!
Per questo mese la sfida in oggetto prevede la preparazione delle crepes con la fantastica ricettina di Giuseppina ... e fin qui potrebbe sembrare una cosa facile ed abbordabile ...
Chi non ha mai cucinato delle crepes?? Tutti più o meno hanno una propria ricettina collaudata per farle ...
Il problema più grande è quello di creare un ripieno, una salsina di accompagnamento, una presentazione nel complesso insolita che colpisca l'occhio ed il palato .. cosa dunque preparare??
Dopo il patè del mese scorso, le crepes ... una continua celebrazione dei nostri cugini francesi ... e visto che non c'è il due senza il tre, vedremo cosa verrà proposto il prossimo mese! ;-))

Per prima cosa ho preparato le crepes seguendo scrupolosamente la ricetta e le istruzioni di Giuseppina:

Ricetta base per una decina di crepes
150 gr di farina 0
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale
30 gr di burro chiarificato per cuocere

Tra gli ingredienti trovate l'acqua (serve a rendere la  crèpes più sottile) ed il burro chiarificato per cuocerle: la sua particolarità é di avere un punto di fumo simile all'olio extravergine di oliva quindi non brucia e dona un sapore delizioso alla crèpe.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po con la frusta, cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua, mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia.
Aggiungete il sale, mischiate e lasciate riposare almeno un'ora.
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino, scaldate bene la padella per le crépes, ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe. A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata, quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte.

Questa ricettina è super fantastica ... le crepes sono buonissime anche mangiate da sole giusto per intenderci ... un doveroso grazie a Giuseppina che ce le ha fatte "scoprire" in questo modo (con acqua e latte e con l'utilizzo del burro chiarificato, mai comprato prima d'ora).
Ho lasciato quindi raffreddare le crepes su di un piatto.
Nel frattempo ho pulito e lavato una manciata di fragole (la mia ricetta prevede la realizzazione di due calici).
Ho preparato una salsina frullando le fragole con 5 cucchiai di zucchero ed un pò di succo di limone.
Con un colino ho filtrato il composto per separare i granellini dal resto della salsa.
Ho preso quattro crepes tra quelle preparate, le ho ritagliate a forma rettangolare, le ho spalmate di nutella e le ho arrotolate a formare quindi dei sigari; infine le ho bagnate con del cioccolato alle nocciole fuso (non ho fatto in tempo a farlo rapprendere perchè la voglia di mangiare il dolcino era tantissima).
A questo punto ho preso un calice di vetro "Martini style", ho versato due cucchiai di salsa alle fragole; ho proseguito posizionando una crepes intera per formare la base della coppa.
Ho posizionato i due sigari di cioccolato (un pò per sostituire i classici biscottini da gelato), una pallina di gelato alla crema (in questo caso acquistato perchè non ho avuto tempo di prepararlo home made) e per concludere qualche cucchiaio di salsa di fragole.
Servire i calici ben freddi.
Ecco qui il risultato finale


Alla prossima ricetta per vedere come ho utilizzato le altre crepès che ho preparato!!
Ciaoooo un bacione

12 commenti:

  1. che delizia!!!!!
    grazie per questa tua spiegazione delle creps, non le ho mai fatte e vorrei provarci.
    bacioni sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Questa ricetta delle crepes è gentilmente proposta da Giuseppina del blog The Adventures of a very personal chef per l'MT Challenge ... so che non ti piacciono molto i contest e similari, però è un bellissimo incontro, gioco e scambio di idee su un tema mensile!
      Un bacioneee

      Elimina
  2. Una versione dolce che mi piace moltissimo!

    complimenti

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao super fantastica mamma bis!!
      E' un dolce fin troppo semplice per l'MT challenge .. ma mi piaceva ugualmente pubblicarlo perchè è un vero tripudio di sapori (come sotto ha commentato anche Valeria) ... mangiare queste due piccole crepes con la nutella vale già tutto il calice ...
      Un bacione ciaoooo

      Elimina
  3. Oddio, Monique! Questa coppa è quanto di più goloso si possa immaginare...crepes, fragole, nutella e gelato....
    Questo week end mi cimento anch'io, speriamo bene!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Valeria!
      Hai centrato in pieno!! E' senza pretese ma buonissimo!!
      Un bacione a te

      Elimina
  4. cominci alla grande! Che foto!! Aspettiamo con ansia il resto!
    Buona giornata
    dani

    RispondiElimina
  5. ma quanto mi piace questo blog!!!
    complimenti!
    presto proverò qualche ricetta...
    Selene
    http://hipandchips.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. che presentazione golosa!!! ;)

    RispondiElimina
  7. concordo con la mia "socia", più sopra: l'inizio, è di quelli col botto. E ora, la curiosità è d'obbligo...
    Grazie, come sempre, per tutto
    ale

    RispondiElimina
  8. Mi piace, mi piace, mi piace!
    I sigarini di crèpe tipo "caprice" mi fanno impazzire! Grande Monique!

    RispondiElimina
  9. Che bella idea, mi piace un sacco e poi è così golosa!! Se ti va passa da me per partecipare al mio primo contest, tutto dedicato alle fragole, ti lascio il link e ti aspetto!!!
    http://blog.giallozafferano.it/isamario/il-mio-primo-contest-la-fragola-vien-mangiando/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...