martedì 30 ottobre 2012

Una ricca Apple Pie ...... di Halloween

Queste sono giornate dove fra i vari blog si possono scorgere ricettine con mostriciattoli più o meno orripilanti, dolcini decorati, fantasmini, dita mozzate, ragnatele ... idee varie da proporre per la notte di Halloween.
Pur non partecipando attivamente alla festa, mi piace in cucina preparare qualcosina a tema. Quest'anno, complice il poco tempo e qualche giorno in cui non sprizzo di salute, non mi sono persa in decorazioni pluriricercate ed ho pensato di preparare la sera della festa un piatto di pizzoccheri very light con la zucca (che vedrete nel prossimo post dopo che li avrò realizzati) ed un dolce .... "il" dolce americano per eccellenza ovvero la Apple pie decorata semplicemente con una piccola zucca.
Halloween mi fa inevitabilmente venire in mente gli Stati Uniti e per questo festeggiamento simbolico nostrano ho pensato di realizzare questa torta.
Non so se loro la preparano anche per Halloween ma ad ogni modo la preparano tutto l'anno ... e questa è la cosa che conta! ;-)
Ho trovato in rete che era un dolce tipicamente inglese ed ovviamente, con lo sbarco nel nuovo mondo, si è diffuso nella zona nord-orientale il cosiddetto New England per l'appunto.
Col tempo ebbe così successo da essere considerato un dolce nazionale a tutti gli effetti.
E' nato addirittura un detto che si usa per definire un americano "doc" ... American as an apple pie ovvero Americano come la torta di mele.

Questa mia versione è  leggermente modificata rispetto all'originale, diciamo che è più "ricca" così come ho indicato nel titolo del post.
Ho imparato a farla in un corso in pasticceria e quindi vi garantisco che seguendo bene tutti i passaggi, i tempi di riposo e le dosi otterrete una torta fantastica, identica davvero ad una comprata in pasticceria.
Le mele sono state leggermente cotte in padella con zucchero, un goccio di acqua ed un fiocco di burro prima di essere inserite nella torta ed ho aggiunto uno strato interno di crema pasticcera (nel mio caso light e con meno uova rispetto alla ricetta classica).

 

Per due dischi di pasta frolla
(tortiera diam. cm.22)
180 gr di burro
120 gr di zucchero a velo
300 gr di farina 0
48 gr di tuorli
i semi contenuti in 1/2 stecca di vaniglia

Per la crema pasticcera light
250 gr di latte
1 uovo
i semi contenuti in 1/2 stecca di vaniglia
50 gr di zucchero
20 gr di farina

Per il ripieno di mele
2 mele renette
succo di limone
un goccio di acqua
un pezzetto di burro
due cucchiai di zucchero semolato

farina di mandorle q.b. per la base

Preparare la pasta frolla.
Impastare il burro con lo zucchero a velo; il burro deve essere lasciato a temperatura ambiente per almeno un'oretta e deve essere "plastico" ovvero facilmente lavorabile con le mani.
Aggiungere i tuorli ed i semini di vaniglia estratti dalla stecca.
Infine aggiungere abbastanza velocemente la farina.
Lavorare molto poco, formare una palla, avvolgerla in una pellicola trasparente e metterla in frigo per almeno sei ore (l'ideale sarebbe lasciarla anche tutta notte).
Tirare fuori la palla dal frigo almeno mezz'oretta prima di iniziare a stenderla.

Preparare la crema pasticcera.
Mettere sul fuoco un tegame con il latte.
In una ciotola mettere l'uovo e lo zucchero e lavorarli insieme; aggiungere la farina ed i semini contenuti nella mezza stecca di vaniglia incidendo con un coltello la stecca per il lungo.
Versare il composto nel latte caldo, stemperare con una frusta e far addensare; spegnere quando la crema inizia a sbuffare.

Preparare il ripieno.
Pelare le mele e tagliarle a dadini; versare il succo di limone per non farle annerire.
In una padella con un pezzetto di burro rosolarle, aggiungere un goccio di acqua e due cucchiai di zucchero e cuocere per qualche minuto.
Terminata la cottura scolare dall'eventuale acqua e succhi in eccesso.


 
Imburrare una tortiera (nel mio caso diametro cm. 22), dividere la palla di pasta frolla in due parti (una più grande dell'altra), stendere un disco di pasta frolla con dei bordi adeguati al ripieno che si andrà a versare.
Versare un pò di farina di mandorle sul fondo della torta che servirà per raccogliere l'eventuale acqua delle mele che si può formare in cottura (volendo si può aggiungere un piccolo strato di 5/6 mm di pan di spagna oppure dei biscotti sbriciolati finemente).
Aggiungere la crema pasticcera preparata e sopra di essa tutti i dadini di mela.
Stendere il secondo disco e posizionarlo sopra le mele.
Chiudere bene i bordi, effettuare dei tagli sulla pasta con il coltello e con la pasta avanzata aggiungere delle eventuali decorazioni (nel mio caso una zucca di Halloween).
 


Infornare in forno ventilato già caldo a 180 gradi per 25/30 minuti.
Ultimata la cottura, spennellare la superficie della torta con dell'albume o del latte, aggiungere un spolverata di zucchero semolato e lasciarla nel forno spento per qualche minuto.  

 
Vi mando una fettina virtuale a tutti voi e, se non ci sentiamo prima, buona serata di Halloween!!!!!
 
A presto
Monique
 


29 commenti:

  1. molto carina la tua apple pie...più tardi vedrai un drink halloweeniano e domani una tortina decorata a tema!brava!!!! un bacione mia cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene cara Ale, li aspetto volentieri!!!!!

      Elimina
  2. eccola...BELLAAA!!! mi piace un sacco quella zucchetta decorativa, che carina! la ricetta è di un invitante, se l'hai imparata in un corso di pasticceria la devo provare chissà che goduria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è proprio un piccolo simbolino!
      E' super testata e garantita, da provare di sicuro! ;-)

      Elimina
  3. Favolosa questa apple pie!!!! Sei bravissima Monique!!! Chissà che profumino!!:) un bacione carissima e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa dici ... mi fai arrossire!!! Diciamo che ce la metto tutta e, salvo qualche disastro ogni tanto, qualcosa di molto buono salta fuori!
      Un bacioooo

      Elimina
  4. ma che bella la tua apple pie, ne prendo volentieri una bella fettona.
    nemmeno io festeggio per halloween, ma è carino preparare qualcosa in tema.
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si dai ... Halloween va bene per i bimbi che si trovano, che si vestono, che vanno a suonare i campanelli (ed infatti mi sa che oggi dovrò andare a comprare un sacchetto di caramelle per chi passerà a suonare, nipotine incluse) ... ma per noi grandicelli basta il pensiero! ;-)
      Non è una nostra festa tradizionale ... ma ognuno giustamente fa quello che crede!
      Un bacione tesoro!!!

      Elimina
  5. La cosa che mi scoccia terribilmente di questa festa è il fatto che domani sera ci saranno in giro orde di ragazzini maleducati con uova e farina che finiranno inevitabilmente spatasciati contro citofoni e portoni...vabbé, mi consolo con questo meraviglioso dolce...
    Bacio tesoro:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero??? Cavolo che monnellacci!!
      Da noi non è mai successo ... e spero non succeda mai!
      Come dicevo sopra a Sabina passa qualche bimbo/a e diamo qualche caramella ... ma tutto avviene in maniera molto soft anche perchè non abito in un grande paese e passano solo i bambini del circondario!
      Consolati pure con la torta dai! Un bacioneeee

      Elimina
  6. Che delizia, una torta favolosa, complimenti! Neanch'io non partecipo attivamente alla festa, perché mi fa troppa paura...ma mi piace cucinare qualcosina a tema...è questa apple pie credo che è ottima!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      E' solo un piccolo gesto simbolico ... e stasera si mangia un piatto con la zucca ... mi fa così tanto Halloween quel suo bel colore arancione ...
      Un bacioneeee

      Elimina
  7. Gnam gnam ... che voglia di affondare i miei canini da vampiro... nella torta naturalmente! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh ... fai pure vampiressa!!!! ;-)

      Elimina
  8. Ciao Monique..che bella la tua torta!!! Con la zucchetta di frolla, bellissima!!
    Sai che ho fatto anch'io pizzoccheri e zucca ieri?...non ci posso credere..pensavo di postarla proprio domani per Halloween...adesso sono curiosa di sapere come li hai preparati tu...;-)
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro!
      I miei saranno una versione molto light di pizzoccheri ... senza burro e senza formaggio ... mi sa che posti prima tu perchè io la metterò credo domani sera!
      Un bacioneeeeee

      Elimina
  9. Sono foto deliziose, dolce amica: hai fatto un pie finissimo e anche divertente! :D Io non amo Halloween e apprezzo tanto questa raffinatezza che hai saputo creare! :D Complimenti!
    p.s. Come stai cara? Un po' meglio? Mi raccomando riguardati eh.. ti abbraccio fortissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille tesoro!
      Si un pochino meglio ma non totalmente in forma ... spero di riprendermi un pò nei prossimi giorni visto che abbiamo in programma di andare in un centro termale!
      Speriamo mi faccia bene! ;-)
      Un bacioneeee

      Elimina
  10. carissima, eccomi!!
    sto cercando anch'io qualche idea e non ti scoccia se ti copio un pò?
    sei bravissima e questa apple pie è ideale perchè noi adoriamo le mele !
    COMPLIMENTI &.. happy halloween :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, fai pure!!!
      Anche a me piacciono le torte con le mele ... in generale, di tutti i tipi ...
      Questa è la prima volta che la faccio ... e me ne sono innamorata!
      Certo c'è tanto burro e non ne vado fiera ... ma se mangiata una volta ogni tanto una fettina ... ;-)
      Bacioooo

      Elimina
  11. CiaoMonique.
    E' mostruosamente buona....
    Ne vorrei una fetta.....
    Un giorno la farò!!!
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!!
      E' qui la ricetta, quando vuoi viene a prenderla! ;-)
      Bacioooo

      Elimina
  12. "mostrosamente" buona ;-)

    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara!!!Un bacioooo a te

      Elimina
  13. Semplicemente magnifica, mi appunto subito la ricetta! Buona serata Cara, un bacio.

    RispondiElimina
  14. carina!! poi con tutte quelle mele... è proprio bella piena!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara! Si bella piena e ricca di gusto!
      Un bacioneee

      Elimina
  15. Bellissima, con quelle zucchette stampate sopra. E' una torta che mi piace molto ma non l'ho mai fatta. Potrei prendere la ricetta intanto. Brava come sempre. Un bacio.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...