domenica 27 novembre 2011

Tortino di castagne e nocciole su salsa di cachi mela

Per questa domenica autunnale ho pensato di preparare un dolcino abbastanza calorico con tanta frutta di stagione.
Castagne, nocciole e cachi, cosa chiedere di più?? ... Sicuramente un digestivo a fine pasto ... ;-))
Per la prima volta ho acquistato un sacchetto di castagne morbide ... magari dipende dalla marca, ma sinceramente me le aspettavo "un pò più mordide" .. in realtà queste erano semidurette!
Non so nemmeno se dipenda dal fatto che erano castagne (e quindi provenienti da alberi selvatici) e non marroni (provenienti da alberi coltivati).
Non contenta ho acquistato degli splendidi e coloratissimi cachi mela: di solito ero abituata, fino a qualche anno fa, a mangiare i cachi che produceva una pianta dei miei genitori (buoni, abbastanza dolci ma non troppo e sicuramente con un aspetto naturale poco piacevole del tipo "con il ragno" per i segni neri a ragnatela); quelli invece che ho comprato, detti appunto cachi mela, sono invece più grossi, più tondi simili ad una grossa mela, più dolci e con la polpa molto più soda ... insomma una nuova scoperta per me!
Le immancabili nocciole (che io metterei ovunque) e tutti gli altri ingredienti per realizzare questo dolce tutto fruttoso:


Ingredienti per 6/7 tortini:
1 uovo
50 gr di zucchero
50 gr di farina
25 gr di maizena
un cucchiaino di lievito
75 gr di castagne morbide
25 gr di nocciole
2 cucchiaini di cacao amaro
30 gr di burro
60 ml di latte

Per la salsa: cachi mela (mediamente uno per persona)
succo di limone

Come prima cosa tritate finemente sia le castagne che le nocciole e mettele da parte.
Prendere l'uovo e lo zucchero e montare gli ingredienti tra loro; aggiungere poi gli ingredienti secchi (le castagne e le nocciole tritate, il cacao amaro (facoltativo), la farina, la maizena, il lievito) e gli ingredienti umidi (burro e latte) e mescolare il tutto.
Mettere i pirottini di carta per muffin negli stampini appositi e versarci il composto (io ne ho messo poco in ogni pirottino perchè questi dolcini non devo crescere e gonfiarsi tanto come i classici muffin).
Preriscaldare il forno a 170° ed infornare per almeno 30 minuti.
Sfornare e fateli raffreddare.
Preparare la salsa di cachi: togliere la buccia e mettere la polpa in un mixer assieme al succo di mezzo limone per caco; non aggiungere lo zucchero perchè il frutto è già dolcissimo da solo.
Servire in ciotoline.

Con questa ricetta partecipo al contest di Dentro la pentola "Dentro il riccio"


e di Nuvole di farina e di La casa di artù "sFRUTTA l'inverno"

6 commenti:

  1. Monique, ma che delizia di tortino, è fantastico.
    Non ho ancora avuto il piacere di assaggiare un caco mela, ma ne sento spesso parlare molto bene.
    Bacioni e buon pomeriggio
    sabina

    RispondiElimina
  2. grazie per la ricetta...in bocca al riccio. matteo

    RispondiElimina
  3. Ottimo sFruttamento dell'inverno, qua hai racchiuso tanti profumi della stagione e che bei colori nel piatto. Grazie per la ricetta Monique! Buona serata

    RispondiElimina
  4. grazie mille cara! bella ricettina ben sFRUTTAta... mi segno il tuo blog

    RispondiElimina
  5. Bella ricetta, complimenti!
    Una vera tentazione a quest'ora!

    RispondiElimina
  6. Che delizia questo tortino! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...