venerdì 20 luglio 2012

Proroga contest "Un paese nel cuore" fino al 5 di agosto ... un buon Imam Bayildi ed un ringraziamento speciale

Oggi in teoria scade il mio contest ... considerato però che alcune donzelle, un pò tirate con i tempi e gli impegni ma molto desiderose di partecipare, mi hanno chiesto di aggiungere una manciata di giorni in più, eccomi dunque a propogare la scadenza sino al 5 di agosto.
Spero che oltre alle loro possano arrivare ancora altre interessanti ricettine.
Andate pure QUI per trovare nuovamente tutte le indicazioni del caso.


Giusto per rimanere in tema di cucina straniera, sono a proporvi una fantastica ricettina di origini turche.
Mi sono volutamente ispirata, con qualche leggera modifica, alla ricetta della mia amica Eleni Kiokia che me l'ha fatta conoscere tramite il suo bellissimo blog che profuma di Grecia in tutti i sensi.

Il nome Imam Bayildi la dice già lunga ... significa "Imam svenuto".
Per Imam si intende una guida spirituale ... svenuto perchè questo tizio, dopo aver assaggiato il piatto, è svenuto dalla bontà oppure, teoria forse più probabile, perche si rese conto di quanto prezioso olio d'oliva è stato sprecato per prepararlo ;-)
Si perchè la ricetta originale prevede molto olio in cottura ... ma noi, rispettosi delle sane abitudini, pur buono che sia ne usiamo mooooolto meno.
Gli ingredienti sono molto semplici e tipici in questo periodo estivo ... melanzane, pomodori, cipolle (io ho usato lo scalogno), aglio, erbe aromatiche (io ho usato il basilico ma andrebbe benissimo anche la menta) ... ed in più, rispetto al piatto originale turco, c'è un fantastico tocco greco con l'aggiunta della feta sbriciolata (bravissima Eleni) che lo rende così un piatto bilanciato, unico e gustoso.


Ingredienti per due persone:
- 2 melanzane lunghe media grandezza
- scalogno
- uno spicchio d'aglio
- 2 pomodori maturi media grandezza
- sale, pepe, zucchero;
- olio e.v.o.;
- qualche foglia di basilico spezzettata;
- 80 gr di feta sbriciolata

Scegliere delle melanzane nere, lunghe e non troppo grandi in modo tale che cuoceranno più velocemente.
Lavarle bene, inciderle con un coltello su tutta la loro lunghezza facendo almeno 4 tagli ciascuna; salarle abbondantemente e lasciarle riposare almeno un'oretta in un scolapasta sul lavandino in modo tale che perdano un pò della loro acqua amarognola di vegetazione.
Non ne perderanno molta come quando le si taglia a fette ... ma è preferibile non saltare questo passaggio.
Trascorso questo tempo prendere una padella, aggiungere un goccio di olio d'oliva, far rosolare lo scalogno e lo spicchio d'aglio, aggiungere le melanzane intere girandole di tanto in tanto per qualche minuto a fuoco lento.
Proseguire la cottura di altri cinque minuti aggiungendo i pomodori tagliati a pezzetti, un pizzico di zucchero, di sale e pepe.
Posizionare le melanzane su di una teglia unta di olio; aggiungere la salsa di pomodoro ottenuta, coprire con un foglio di carta stagnola e cuocere in forno a 200 gradi per mezz'ora.
Nel frattempo prendere la feta e con l'aiuto di una forchetta sbriciolatela.
Togliere la teglia dal forno e procedere all'impiattamento.
Posizionare una melanzana intera al centro del piatto; tagliarla a metà con l'aiuto del coltello ed aprirla dolcemente senza romperla; aggiungere sopra un pò di salsa di pomodoro e cospargere in ultimo un pò di basilico spezzettato e la feta sbriciolata.
Servire tiepida o a temperatura ambiente.


Ringrazio infine di cuore due nuove amiche Fede di Julie and Julia cooking e Letizia di The Miss Tools per il loro premio come blog affidabile.
E' davvero un pensiero graditissimo!


Vi auguro un bellissimo week end!! Bacioniiiiiii






19 commenti:

  1. Mi fa piacere sapere della proroga del contest stavo pensando infatti di partecipare.Mi piace la tua ricetta turca di melanzane. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Aspetto volentieri la tua ricettina!
      Un bacioo

      Elimina
  2. che ricetta fantastica questa Monica!
    hai fatto bene a prorogarlo.. se ce la faccio , posterò anche io ma non penso proprio di farcela. cmq ho tempo, vedremo!
    grazie
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Vaty! Speriamo che tu riesca davvero!
      Un bacionee

      Elimina
  3. Il nome di questo piatto é fantastico!...beh, anche da queste parti ci sarebbe da svenire nel preparare la ricetta originale visto quanto costa l'olio d'oliva! :) Buon WE. Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andiamoci piano con i grassi ... sia per la salute che per i costi naturalmente ;-))
      Un bacione Lety

      Elimina
  4. Curiosa come ricetta!! Mi sa che la proverò, poi adoro le melanzane!! Buona serata! Baci Fede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna accendere un pò il forno ... ma a parte questo te la stra-consiglio!!
      Bacioo

      Elimina
  5. Tesoro...le tue melanzane sono favolose...e vogliamo parlare delle foto ?? Strepitose..Sono felicissima per il tuo premio :))
    Un bacio grande grande !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Mary! Grazie mille sempre per tutto!

      Elimina
  6. fantastica ricetta...mi hai fatto venire una voglia...mi sono accorta ieri della proroga al contest...e non è detto che non arrivi ancora qualche altra ricetta da parte mia, che solitamente non cucino mai italiano ( o poco)...ciao mia cara e buon fine settimana! qui piove...ma forse mglio così! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissima Ale! Grazie mille!
      Visto che hai girato molto, sono super accettate tutte le ricettine che vuoi!
      Un baciooo

      Elimina
  7. Bellissima questa ricetta, non la conoscevo, è sempre bello imparare cose nuove...e se poi sono ricette etniche, appartenenti a cucine sparse in giro per il mondo, è ancora meglio!
    Un bacione, GG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace sperimentare un pò tutto e conoscere piatti nuovi!! Un bacione cara

      Elimina
  8. Ciao Monique, visto che hai prorogato il contest, per farmi perdonare la ricetta che ti ho lasciato..non proprio pertinente, penserò ad un'altra cosa. Grazie ciao. a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! No non è che non era pertinente .. sono molto contenta della tua partecipazione e, come ti ho già detto, non era perfettamente indicato nel regolamento.
      Ci mancherebbe!!
      Un bacionee

      Elimina
  9. meno male che hai prorogato il contest, così qualcosa riesco a fare, la cucina turca mi piace tantissimo, sono andata in vacanza lì alcuni anni fa e ho mangiato molto bene, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...